VITE ALPHONSE LAVALEE

COD: 13265-1 Categorie: ,

Descrizione

Famiglia: Vitaceae  
Genere: Vitis 
Specie: Vitis vinifera  
Cultivar: Alphonse Lavallèe
La Vite ALPHONSE LAVALLEE è una cultivar ottenuta in Francia nella seconda metà dell’ottocento incrociando “Bellino” x “Lady Downes Seedling”, la sua maturazione di raccolta avviene nella terza decade di Agosto-prima decade di Settembre. Si tratta di una varietà molto vigorosa, che produce grappoli voluminosi di forma cilindrico-conica alata.
L’acino è grosso e sferico, la buccia media e presenta un colore blu scuro uniforme, la polpa, è croccante, soda, carnosa e dal sapore neutro, gradevole di solito presenta 2 – 3 vinaccioli per acino.
Alphonse Lavallèe, si è ben adattato e diffuso nel Lazio, Abruzzo e Sicilia, in quanto ha trovato un habitat appropriato alle sue caratteristiche.
Richiede un esposizione a pieno sole o ombra parziale, risente del vento, e in queste condizioni quindi, ha bisogno di essere riparato.
Per quanto riguarda la coltivazione, questa vite, non richiede particolari interventi per aumentare sia le caratteristiche del grappolo e delle bacche che aumentare la produttività è però necessario eseguire il diradamento di questi ultimi.

 

Predilige terreni ben drenati e ricchi di humus, ma si adatta bene ad ogni tipo di terreno, tranne quelli a umidità stagnante.