AGAPANTO Agapanthus

19,00

CL: Volume del Vaso in Litri

COD: 340900 Categoria:

Descrizione

L’Agapanto Agapanthus è un genere botanico composto da 10 specie di perenni molto vigorose, caratterizzate dalla presenza del rizoma (fusto sotterraneo che sembra una radice), originarie dell’Africa meridionale. Le specie sempreverdi vivono lungo la costa, mentre quelle decidue (spoglianti) nei prati montani umidi delle regioni interne.

Gli Agapanto vanno coltivati in terreno fertile, umido e ben drenato.

La propagazione si pratica in autunno  per divisione del rizoma, avendo cura di mantenere alcune radici ben sviluppate per ogni porzione praticata. La moltiplicazione dell’agapanto Agapanthus può anche avvenire per seme, in primavera; le piante ottenute da seme impiegano circa 3-4 anni per potersi sviluppare abbastanza da poter fiorire e spesso danno individui diversi dal genitore.

Quando si decide di mettere a dimora dei nuovi esemplari di questo genere è bene preparare un sub strato che presenti ottime caratteristiche di drenaggio in quanto la pianta è soggetta al marciume radicale provocato dai ristagni idrici.

Nelle zone con inverni rigidi è bene pacciamare alla base (con scorza di pino o torba) per avere una migliore ripresa vegetativa a primavera.

Come sopra riportato alcune specie di Agapanto sono decidue (spoglianti) ed altre sempreverdi, quest’ultime sono le più diffuse in Italia.

Le specie sempreverdi, dopo studi approfonditi sul DNA, sono soltanto 2:  Agapanthus africanus ed Agapanthus praecox.

E’ uso corrente chiamare gli Agapanto posti in commercio col nome di Agapanthus africanus o Agapanthus umbellatus, ma entrambi i nomi non sono corretti. L’Agapanthus africanus  vero e proprio vive in Africa del Sud, ha caratteristiche molto diverse da quelli posti in commercio,  ed è di difficile coltivazione. L’Agapanthus umbellatus non è una specie. Questo nome veniva usato originariamente per alcune sottospecie Agapanthus praecox.

Tutte le specie e varietà coltivate e poste in vendita in pratica derivano, senza che la storia degli incroci sia nota, da:

Agapanthus praecox ssp praecox

Agapanthus praecox ssp orientalis

Agapanthus praecox ssp minimus

Queste sono comunemente chiamate:

  • Agapanto Africano Blu: A fiore blu. Raggiunge complessivamente un’altezza massima di 120-150cm
  • Agapanto Africano Bianco: A fiore bianco. Raggiunge complessivamente un’altezza massima di 120-150cm
  • Agapanthus ‘x Pitchoune Blue®: Varietà nana compatta, che mantiene un’altezza massima delle foglie di 50cm e dei fiori di 60 cm. Particolare varietà con steli rigidi, fiori azzurro chiaro a giugno-luglio e rifiorente a settembre-ottobre.
  • Agapanthus ‘Pino’: Varietà nana – compatta che produce masse di densi fiori viola su corti steli. Altezza foglie 50cm, altezza fiori 60cm.

Consulta il nostro catalogo alla categoria: Erbacee Perenni