Uomo

Fitoiatria: Uomo

13123

L`uomo è il più temibile nemico delle piante: non le irriga: disidratandole; non le fertilizza: facendole morire di fame; non le impianta in condizioni di terreno e clima ideali: condannandole a lunga sofferenza. Nella scelta delle piante occorre valutare prioritariamente le necessità dei vegetali al fine di collocarli in luoghi, esposizioni, climi e terreni idonei al loro sviluppo e mantenimento. Valutando bene questi aspetti, la salute degli stessi sarà pressoché assicurata.
Restano ovviamente alcuni interventi assolutamente necessari: l`irrigazione, la fertilizzazione ed i trattamenti contro le malattie e gli insetti.

Danni da Decespugliatore su Albizia julibrissin

DANNI DA DECESPUGLIATORE SU ALBIZIA JULIBRISSIN

13123_1