Oidio o Mal Bianco

Oidio su Ortensia

OIDIO SU ORTENSIA

L’Oidio o Mal Bianco è una alterazione prodotta da funghi conosciuti nella forma agamica come Oidi, mentre nella fase sessuata appartengono alla famiglia delle Erysiphaceae ed in particolare ai generi ErysipheLeveillulaMicrosphaeraPodosphaeraPhyllactiniaSphaerothecaUncinula.

La sintomatologia dell’infezione si manifesta con la comparsa sulla parte aerea di moltissime piante ornamentali, soprattutto nel periodo primaverile e autunnale, di macchie miceliari biancastre, rotondeggianti e polverulente che poi si estendono formando uno strato ricoprente biancastro che invade prevalentemente gli organi più giovani (germogli, foglioline e boccioli fiorali). Le parti più colpite vengono bloccate nelle loro funzioni fisiologiche (fotosintesi, respirazione ecc.) ed il patogeno attraverso ife chiamate austori, sottrae loro elementi nutritivi. Spesso tutta la pianta manifesta gravi sintomi di deperimento fino a disseccare completamente.

Detti funghi svernano come micelio o spore (ascospore) sui residui delle piante infette o nel terreno per poi riprendere l`attività nella primavera successiva.

DIFESA

La diffusione e l`intensità delle alterazioni da oidio, variano a seconda delle condizioni ambientali e termo-igrometriche per cui, è necessario controllare le foglie e i giovani germogli (comunque tutti gli organi non legnosi) fin dall`inizio della vegetazione. In genere, per quanto concerne la lotta contro questa infezione, essa viene attuata, in modo soddisfacente, anche in fase avanzata per l`attitudine delle varie specie parassite sopra elencate a vivere all` esterno dei tessuti colpiti.

I fungicidi normalmente impiegati contro il mal bianco appartengono alle seguenti classi:

– Zolfo: formulati di zolfo bagnabile, da usare preferibilmente, soprattutto in fase preventiva;
– Tiofanati: tiofanate-metile;
– Pirimidine: fenarimol, bupirimate (rosa);
– Triazoli: bitertanolo, ciproconazolo, esaconazolo, myclobutanil, penconazolo, propiconazolo (rosa), triadimefon.

Alloro (Laurus nobilis) attaccato da Oidio

ALLORO (LAURUS NOBILIS) ATTACCATO DA OIDIO

Lauroceraso attaccato da Oidio

LAUROCERASO ATTACCATO DA OIDIO

Attacco di Mal Bianco o Oidio su Evonimo

Attacco di Oidio su Evonimo